Bandi ed opportunità locali (Regionali, Provinciali e Comunali)

In questa sezione pubblichiamo le informazioni relative a bandi ed opportunità a livello locale, ossia bandi ed opportunità regionali, provinciali e comunali, a favore delle organizzazioni di volontariato, o che trattano temi di interesse per le Odv. Assiprov fornisce: orientamento rispetto alle opportunità di finanziamento disponibili, consulenza su requisiti, aspetti tecnici ed economici, modulistica e supporto di base in fase di progettazione.

Lista bandi Locali

Bando per il finanziamento e il sostegno di progetti di rilevanza locale promossi da Organizzazioni di volontariato o Associazioni di promozione sociale

Da Venerdì 15 Gennaio 2021 alle ore 8:00 a Venerdì 26 Febbraio 2021 alle ore 13:00

Per il terzo anno consecutivo è stato approvato il “Bando per il finanziamento e il sostegno di progetti di rilevanza locale promossi da Organizzazioni di volontariato o Associazioni di promozione sociale”. La Giunta regionale con delibera n. 1826 del 7 dicembre 2020, mette a disposizione una somma complessiva di Euro 1.204.936,46 derivante dall'Accordo di programma con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali approvato con propria deliberazione n. 669/2020. Le domande dovranno essere compilate e trasmesse esclusivamente per via telematica, entro le ore 13 di venerdì 26 febbraio 2021, tramite l’applicativo web “TESEO”.


Bando per il sostegno delle attività di recupero di beni alimentari e per la distribuzione di pasti a favore delle persone in povertà

Da Martedì 15 Dicembre 2020 alle ore 8:00 a Lunedì 08 Febbraio 2021 alle ore 12:00

La Regione ha pubblicato un bando per la solidarietà e il recupero alimentare, 600 mila euro per progetti delle realtà che si occupano di distribuzione di cibo e di beni di prima necessità a chi ha più bisogno a causa dell'emergenza Covid-19. Aperto ad organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale iscritte ai registri regionali oltre alle Fondazioni del Terzo settore. Tra i progetti finanziabili mense e distribuzione di beni alimentari. Contributi diversificati a seconda della dimensione territoriale dei progetti, da 15mila fino a 100mila euro per ognuno. Scadenza ore 12 dell'8 febbraio 2021


Regione Emilia-Romagna: contributi finalizzati all’abbattimento dei costi per l’accesso al credito per Enti del Terzo Settore

Da Domenica 01 Novembre 2020 a Venerdì 31 Dicembre 2021 alle ore 23:45

A seguito dell'approvazione, lo scorso giugno, del bando per la concessione di contributi finalizzati all’abbattimento dei costi per l’accesso al credito delle associazioni operanti nel Terzo Settore, delle Associazioni sportive e degli enti religiosi civilmente riconosciuti, da parte della Regione Emilia-Romagna (con Delibera della Giunta n. 716 del 22/06/2020), è nato un fondo di garanzia per sostenere le organizzazioni in difficoltà per gli effetti dell'emergenza Covid-19.


Comune di Forlì: avviso pubblico permanente per accordi di collaborazione, sponsorizzazioni e convenzioni

Da Martedì 01 Gennaio 2019 a Venerdì 31 Dicembre 2021 alle ore 23:45

Il Comune di Forlìrende noto il proprio interesse a recepire disponibilità ed a valutare proposte volte a concludere accordi di collaborazione, convenzioni o contratti di sponsorizzazione, come previsto dall’art. 119 del D.Lgs. 267/2000, aventi lo scopo di assicurare economie di spesa ed un aumento della qualità nei progetti e nei servizi erogati al cittadino. Senza scadenza


Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena: contributi a soggetti privati senza scopo di lucro

Da Lunedì 01 Gennaio 2018 a Venerdì 31 Dicembre 2021 alle ore 23:45

La Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena eroga contributi a soggetti privati senza scopo di lucro operanti nei seguenti ambiti: 1) famiglia e valori connessi; 2) prevenzione della criminalita' e sicurezza pubblica; 3) ricerca scientifica e tecnologica; 4) arte, attivita' e beni culturali. Bando a scadenza aperta


Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Emilia-Romagna 2014-2020

Da Venerdì 01 Gennaio 2016 a Venerdì 31 Dicembre 2021 alle ore 23:45

Il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 avrà a disposizione una dotazione finanziaria di 1 miliardo e 190 milioni di euro, ammontare che è così ripartito: 512.990.000 euro come quota FEASR (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: è uno dei Fondi strutturali e di investimento europei) e 676.689.963 euro come quota Nazionale. Il Programma di Sviluppo Rurale è lo strumento di governo dello sviluppo del sistema agroalimentare dell'Emilia-Romagna, approvato con decisione della Commissione Europea n. 3530 del 26 maggio 2015. Il Programma investe su conoscenza e innovazione, stimola la competitività del settore agroindustriale, garantisce la gestione sostenibile di ambiente e clima e favorisce un equilibrato sviluppo del territorio e delle comunità locali, anche attraverso l’ambito Leader. Si articola in 66 tipi di operazioni.


Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-202 (POR FSE)

Da Venerdì 01 Gennaio 2016 a Venerdì 31 Dicembre 2021

Per il 2014/2020, le risorse disponibili in Emilia-Romagna ammontano a 786,2 milioni di euro: 393,1 milioni di fondi europei, 275,2 di fondi nazionali e 117,9 di fondi regionali. Il Programma Operativo Fse 2014-2020, adottato dalla Commissione Europea il 12 dicembre 2014, si sviluppa nell’ambito di obiettivi tematici propri del Fondo Sociale Europeo (occupazione, inclusione sociale, istruzione e formazione, capacità istituzionale e amministrativa), che la Regione ha declinato sulla base delle priorità e del contesto del nostro territorio


Programa Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR)

Da Venerdì 01 Gennaio 2016 a Venerdì 31 Dicembre 2021 alle ore 23:45

Il Programa Operativo Regionale (POR) 2014-2020 relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) è stato approvato dalla Commissione Europea il 12 febbraio 2015. Si tratta del documento di programmazione che definisce strategia e interventi di utilizzo delle risorse comunitarie assegnate alla Regione dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, nel quadro della politica di coesione, per la crescita economica e l'attrattività del territorio. Le risorse complessivamente destinate all'Emilia-Romagna per la realizzazione del Programma ammontano a 481.895.272 euro