Gruppo di volontariato Vincenziano A.I.C. Italia Onlus di Santa Sofia

Svolge volontariato socio-assistenziale.

L'associazione nello specifico svolge le seguenti attività.

Con le quote associative, il ricavato delle targhe in memoria dei defunti e vari contributi, vengono aiutate molte famiglie che purtroppo a causa della crisi finanziaria hanno bisogno di vicinanza e di sostegno materiale. Vengono pagate le utenze, vengono acquistati generi di prima necessità per sostenere tante famiglie sia italiane che straniere.

Vengono raccolte e distribuiti molti indumenti per adulti e soprattutto per bambini, vengono pagate rate d'affitto, rate assicurative e medicinali.

In collaborazione con l'Ufficio dei Servizi Sociali e l'assistente sociale che segue i casi più gravi presso il Comune di Santa Sofia vengono aiutate persone in situazioni particolarmente difficili cercando di dare delle risposte concrete.

L'associazione collabora con la parrocchia e il Gruppo K in diverse raccolte di beneficienza e in varie altre iniziative.

Le attività dell'associazione si rivolgono anche ai nonni; ormai è tradizione organizzare feste e momenti ricreativi con musiche, canti, balli e rifresco presso la Casa per Anziani che porta il nome del fondatore San Vincenzo De Paoli. Sono occasioni molto gradite sia dai nonni che dal personale, che riserva sempre una straordinaria accoglienza.

Alcuni volontari contribuiscono nell'organizzazione dei campi estivi organizzati dalla Parrocchia cercando di far conoscere ai più giovani il significato del volontariato.

Vengono sostenute associazioni locali che hanno scopi umanitari come: Amici di Padre Paco, sacerdote che aiuta i ragazzi e i bambini in Bolivia, l'associazione Khalil, che aiuta i bambini in Camerun, Padre Cristopher sacerdote che ha prestato servizio nella parrocchia per il quale è stato offerto un contributo per la gestione dell'ospedale di cui è responsabile in Nigeria. 

L'associazione partecipa annualmente alla giornata della Colletta Alimentare.

L'associazione assiste nel suo operato caritativo Suor Rosanna Buschi fdc, che presta il suo servizio alla mensa della Caritas di Bologna (suora vincenziana che ha prestato il suo servizio per tanti anni nel nostro paese).

L'associazione collabora con il centro Caritas Alta Val Bidente, istituito da poco, per ampliare il servizio in favore delle persone più bisognose e in difficoltà, come spirito di collaborazione con associazioni caritative del territorio.

Riferimenti e contatti

c/o Parrocchia Santa Lucia, Via Nefetti 14
47018 , Santa Sofia (Forlì-Cesena)
Comprensorio: Forlivese
Tel. 0543/970159
Fax. 0543/970159

Ambiti di attività

Emarginazione e povertĂ 

Presidente

Claudetta Schiumarini

Iscrizione

Progetti in cui è coinvolta l'associazione

Numero di progetti: 3

Nome Progetto Scadenza presentazione Data fine Categoria
Piccoli cittadini del mondo 15/07/2011 31/12/2012 Rete
Supporto a famiglie fragili 30/06/2012 31/12/2013 Rete
Volontari non per forza ma con forza 27/01/2010 31/10/2010 Rete