Riforma Terzo settore: prorogato al 30 giugno 2020 il termine ultimo per modificare gli statuti

È ufficiale: il termine ultimo per adeguare gli statuti delle associazioni e diventare Ente del Terzo Settore slitta al 30 giugno 2020. La proroga approvata il 27 giugno 2019 al Senato, dopo aver già ottenuto il via libera della Camera, concede nove mesi in più rispetto alla precedente scadenza del 2 agosto 2019.

Il 27 giugno il Senato ha approvato con la fiducia il decreto “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, che il 21 giugno aveva ottenuto il benestare della Camera sempre tramite fiducia.

La proroga riguarda l’adeguamento degli statuti per organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Onlus.

Come riportato dall’articolo 43 comma 4-bis da Decreto Legislativo: “In deroga a quanto previsto dall’articolo 101, comma 2, del codice del Terzo settore, di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, i termini per l’adeguamento degli statuti delle bande musicali, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle organizzazioni di volontariato, e delle associazioni di promozione sociale sono prorogati al 30 giugno 2020. Il termine per il medesimo adeguamento da parte delle imprese sociali, in deroga a quanto previsto dall’articolo 17, comma 3, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112, è differito al 30 giugno 2020”.

Rispetto al precedente testo, sono indicate anche le “bande musicali” e le “imprese sociali”, prima non esplicitate.

Fonte: Cantiere terzo settore.

Per ulteriori informazioni rispetto alla Regione Emilia Romagna clicca qui