Riforma Terzo Settore

In questa sezione troverete il materiale relativo alla riforma del Terzo Settore

Adeguamento statuti terzo settore, definitiva la proroga al 31 marzo 2021

Approvata la proposta di modifica che sposta al 31 marzo 2021 il termine ultimo per adeguarli in base alle indicazioni previste dal Codice. L’obiettivo è di allinearsi sempre di più alla data di operatività del registro unico nazionale.

Terzo settore, l’organo di controllo è obbligatorio fin dal 2020

L’anno di riferimento da cui partire per calcolare se un ente ha superato i requisiti finanziari che fanno scattare l’obbligo di nomina è il 2018. L’indicazione vale anche per il revisore legale dei conti. In una nota del Ministero del Lavoro un chiarimento

Adeguamento statuti terzo settore, tre vademecum per non sbagliare

Il registro unico nazionale dovrà essere operativo ad aprile 2021: inizia così il conto alla rovescia per le modifiche statutarie per migliaia di realtà non profit. Ecco tre strumenti utili per orientarsi rivolti ad associazioni enti del terzo settore, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale.

Terzo settore, come affrontare le prossime scadenze

Dall'adeguamento degli statuti per Odv, Aps e Onlus con maggioranze semplificate, all'approvazione del bilancio di esercizio, fino alla rendicontazione del 5 per mille 2017. Un quadro dei prossimi impegni e un approfondimento su assemblee in presenza e videoconferenze. Nel dettaglio tutte le informazioni.

Registro unico Terzo settore, il ministero pubblica il decreto

Pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali il decreto ministeriale 106 approvato lo scorso 15 settembre a firma del ministro Nunzia Catalfo in cui vengono definite le procedure di iscrizione nel Registro unico nazionale del Terzo settore (Runts). Il decreto previsto dall'art. 53, comma 1 del dlgs del 3 luglio 2017, n. 117, definisce, inoltre, le modalità di deposito degli atti, le regole per la predisposizione, la tenuta e la conservazione del registro. Si attende, comunque, la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Nel dettaglio maggiori informazioni.

Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 9 LUGLIO 2020

Il Ministero risponde ad alcuni quesiti in materia di Codice del Terzo Settore, fornendo chiarimenti in materia di volontari, di nomina degli amministratori negli enti del Terzo settore e di individuazione negli statuti dei quorum assembleari per l’approvazione delle modifiche statutarie. Leggi la circolare.

Pubblicato in GU il decreto di adozione della modulistica di bilancio degli enti del Terzo Settore

E’ stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale del 18 aprile 2020, il decreto “Adozione della modulistica di bilancio degli enti del Terzo settore”. Si tratta di uno dei decreti attuativi previsti dal Codice del Terzo Settore (art. 13).

Bilanci e Statuti, c’è tempo fino al 31 ottobre 2020

 Il decreto “Cura Italia” è legge. Pubblicato il 17 marzo 2020 in Gazzetta Ufficiale (d.l. 18), contiene le misure per far fronte alla situazione di emergenza dettata dal contagio coronavirus potenziando il servizio sanitario nazionale e sostenendo economicamente famiglie, lavoratori e imprese. Più tempo per l’approvazione dei bilanci (art. 35) - odv, Aps e Onlus iscritte nei rispettivi registri avranno tempo fino al 31 ottobre 2020 per approvare il proprio bilancio e slitta ulteriormente al 31 ottobre 2020 la scadenza per l’adeguamento degli statuti alla nuova normativa del terzo settore. Maggiori informazioni nel dettaglio

Erogazioni liberali in natura a favore degli enti del Terzo settore. Pubblicato il decreto

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 24 del 30 gennaio 2020 il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del 28 novembre 2019, relativo alle erogazioni liberali in natura a favore degli enti del Terzo settore. Il Codice del Terzo settore prevede (art. 83) la concessione della detrazione dell’imposta lorda sulle persone fisiche di un importo pari al 30% degli oneri sostenuti per le erogazioni liberali in denaro o in natura a favore degli Enti del Terzo settore non commerciali per un ammontare complessivo non superiore a trentamila euro per ciascun periodo. Con il decreto pubblicato in Gazzetta sono individuate le tipologie di beni che danno diritto alla detrazione dall’imposta o alla deduzione dalla base imponibile ai fini delle imposte sui redditi e sono stabiliti i criteri e le modalità di valorizzazione dei beni che possono formare oggetto delle erogazioni liberali in natura.

Valutazione dell'impatto sociale: ecco le linee guida

Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le linee guida ministeriali sulla valutazione dell’impatto sociale (Vis), uno degli strumenti di trasparenza previsti dalla riforma del terzo settore. Il documento si aggiunge alle linee guida per il bilancio sociale e valorizza il ruolo dei centri di servizio, che avranno il compito di supportare gli enti di terzo settore nell’individuare gli strumenti più opportuni per misurare le proprie attività. Leggi l’articolo sul sito di CSVnet

Riforma Terzo settore: prorogato al 30 giugno 2020 il termine ultimo per modificare gli statuti

È ufficiale: il termine ultimo per adeguare gli statuti delle associazioni e diventare Ente del Terzo Settore slitta al 30 giugno 2020. La proroga approvata il 27 giugno 2019 al Senato, dopo aver già ottenuto il via libera della Camera, concede nove mesi in più rispetto alla precedente scadenza del 2 agosto 2019. Entra nel dettaglio per ulteriori informazioni.

STATUTI: adeguamento anche dopo il 2 agosto

Il termine estivo garantisce solo di poter usufruire di un regime alleggerito per i voti in assemblea. Lo chiarisce il Ministero del lavoro che interviene anche su enti con personalità giuridica, numero dei soci per Odv e Aps e indicazioni sulle deleghe. NON E' UNA PROROGA! Leggi qui

Pubblicata la circolare ministeriale sugli adeguamenti statutari degli Ets

È stata pubblicata la circolare ministeriale sugli adeguamenti statutari da parte degli Enti del terzo settore previsti dal Codice del Terzo Settore. Un elenco di indicazioni per agire con maggiore sicurezza nel periodo transitorio in attesa dell’istituzione del Registro unico nazionale del terzo settore. La circolare evidenzia cosa dovranno contenere gli statuti degli Ets e le modalità di approvazione delle relative modifiche. Consulta il testo integrale della Circolare n. 20/2018 e della tabella riepilogativa delle modalità di adeguamento statutario da parte degli enti del Terzo Settore

Approvato il decreto fiscale: ecco cosa cambia per il Terzo settore

Il c.d. decreto-legge “fiscale”, approvato il 13 dicembre dalla Camera dei Deputati presenta un articolo (il 24-ter) di specifico interesse per il Terzo settore, poiché modifica alcune disposizioni del relativo Codice. Di seguito l'articlo scritto dal Prof Antonio Fici sui Vita.it  links:    Articolo di Vita

Correzioni al Codice del terzo settore, decreto in Gazzetta ufficiale

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 settembre 2018 il D. Lgs. 3 agosto 2018, n. 105 recante modifiche ed integrazioni del Codice del Terzo settore (D. Lgs. n. 117/2017).

Decreto correttivo

Approvato su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali il decreto correttivo entro i termini previsti. CSVnet entra nel Consiglio nazionale terzo settore

16 instant book gratuiti per “guidare” il cambiamento

I sei centri di servizio per il volontariato della Lombardia insieme a CSVnet hanno realizzato per la collana "Bussole" sedici instant book gratuiti, ciascuno dedicato ad uno specifico aspetto della riforma del Terzo settore e alle modifiche introdotte dal Codice del terzo settore (D.Lgs. 117/2017).

Pubblicato il decreto sull’Organismo nazionale di controllo dei Csv

Il decreto ministeriale sulla costituzione dell’Organismo nazionale di controllo (ONC) dei Centri di servizio per il volontariato è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 7 maggio 2018.

Primi decreti correttivi su Codice del terzo settore e impresa sociale

Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 21 marzo scorso ha dato il via libera ad ulteriori norme integrative e correttive sia sul Codice del Terzo settore che sul decreto n. 112 che riguarda l’Impresa sociale.
I testi dei provvedimenti sono stati approvati “salvo intese”: ciò vuol dire che dovranno essere esaminati dalle commissioni parlamentari competenti, formate dopo l’insediamento delle nuove Camere.
links:    Sito CSVnet - leggi la notizia completa  -  Comunicato stampa Consiglio dei Ministri

Testo del Codice del Terzo Settore

In questa sezione puoi scaricare il testo del decreto n. 117 del 3/07/2017 "Codice del Terzo Settore".

Convegno: la riforma del terzo settore e il volontariato 26 marzo 2018 - Cesena

In questa sezione puoi scaricare il materiale relativo al convegno realizzato a Cesena il 26 marzo 2018: La Riforma del Terzo Settore e il volontariato.

Seminario La Riforma del Terzo Settore. Decreti: opportunità, obblighi e vantaggi. 10 marzo 2018

In questa sezione puoi scaricare il materiale relativo al seminario realizzato a Forlì il 10 marzo 2018: La Riforma del Terzo Settore. Decreti: opportunità, obblighi e vantaggi.