Mamma tata (MT)

Ambito:
Famiglia minori e infanzia

Categoria:
Sviluppo

Scadenza presentazione :
15/07/2011

Data fine progetto:
31/12/2012

Stato del progetto: concluso

Obiettivi del progetto

Il progetto si propone di sostenere le mamme lavoratrici attraverso la cooperazione fra persone e la solidarietà, creando risposte alternative che possano essere facilmente condivise, controllate, qualificate ed efficienti in termini di costi/benefici. Una fra le risposte concrete che possa andare a soddisfare il duplice bisogno della cura del bambino e della conciliazione della famiglia-lavoro è l’innovativo strumento denominato “Tagesmutter”, presente nel nord Europa da diversi decenni.
Paesi come la Francia, la Danimarca, la Finlandia, il Belgio, l’Irlanda, il Regno Unito, la Germania, hanno già tratto moltissimi benefici nell’utilizzo di questa tipologia di assistenza familiare, che riesce concretamente a conciliare i bisogni educativi delle mamme e quelli lavorative delle donne, che in moltissimi casi coincidono. “Tagesmutter” sta per “Mamme di Giorno”, una forma di servizi di assistenza domiciliare all’infanzia sotto una custodia istituzionalizzata; si tratta di donne che accolgono in casa propria i bambini dei propri vicini, da un numero che va dai tre ai cinque bambini con modalità di tempi e di turni regolati da un soggetto gestore che fa da intermediario tra le famiglie e il servizio. Solo in Italia, in Grecia e in Spagna questo tipo di servizio risulta ancora inusuale e senza una specifica normativa, pur quanto qualcosa sta cambiando. Generalmente in Italia la maggior parte delle persone che si occupa di bambini in ambito domiciliare (baby-sitter) lavora quasi sempre “in nero” e questo fenomeno ampiamente conosciuto e accettato ha indotto l’idea che questo sia un lavoro poco importante e che chiunque possa svolgerlo. Una percezione non corretta che non tiene conto dell’importanza non solo delle conoscenze pedagogiche  ma anche dell‘ importanza dell’ambiente in cui il bambino viene educato, delle relazioni e delle attività proposte per l’ armonico sviluppo della sua personalità. Pertanto è possibile incrociare l’obiettivo originario dell’Associazione “Coordinamento O.D.V Emilia Romagna” con gli obiettivi del progetto in essere

Attività previste

Il progetto prevede le seguenti attività:

  • ricerca e documentazione delle potenzialità territoriali per la creazione di un sistema di “Tagesmutter";
  • formazione volontari per la creazione e lo sviluppo di Tagesmutter

Territorialità

Provinciale

Associazioni coinvolte [0]

Non ci sono oggetti correlati.


Documenti allegati