Sostegno alle famiglie ed educazione dei giovani

I progetti dell'ambito sostegno alla famiglia ed educazione dei giovani sono (fra parentesi, l'ambito territoriale di intervento):

  • LabOratori dei giovani 2 (Forlì): l'obiettivo è quello di sostenere il lavoro degli oratori parrocchiali esistenti nella diocesi di Forlì-Bertinoro, promuovere l'ampliamento dell'offerta ed aumentare la capacità ricettiva degli stessi, aumentando il numero di educatori coinvolti e le loro competenze
  • Prevenzione della dispersione scolastica (Cesena): l'obiettivo è quello di sostenere il lavoro di alcune associazioni che nel circondario di Cesena svolgono attività sociali ed educative nei confronti di bambini, adolescenti e ragazzi, per prevenire il disagio giovanile e la dispersione scolastica
  • Riprendere il largo (Cesena): l'obiettivo è quello di creare e sostenere una rete di famiglie formate a supportare i nuclei familiari con problemi attraverso affidi diurni o residenziali e di prevenire il disagio giovanile proponendo attività di supporto rivolte a minori e ai ragazzi
  • Il giacchio e il giovane (Cesena): l'obiettivo è quello di proporre iniziative varie rivolte ai minori e a giovani educatori per prevenire il disagio giovanile
  • Accettare la sfida della giovinezza (Forlì): l'obiettivo è quello di sostenere l’attività del centro estivo dell'Associazione Filo di stagno, ritenuta importante ed utile non solo per le famiglie, ma anche per tanti giovani che con questa esperienza si affacciano per la prima volta al mondo del volontariato
  • Teatro insieme 2009 (sovraprovinciale): l'obiettivo è quello di promuovere l’uso del teatro come mezzo educativo, di aggregazione giovanile, di crescita personale e sociale, di prevenzione del disagio, di scoperta delle proprie potenzialità, di costruzione dell'identità

Documenti allegati