Ambito Disabilità

Di seguito troverai i progetti in corso, e fra parentesi l'ambito geografico d'intervento 

  • Abilità diverse 2007 (Cesena): progetto che unisce quasi tutte le associazioni dell'area disabilità di Cesena. Sono previsti: momenti di confronto e dialogo fra associazioni; incontri divulgativi nelle scuole; le attività del laboratorio "Manual-mente" (laboratorio artistico manuale che alterna momenti creativi a momenti riflessivi). Nel 2007 è stato avviato lo Sportello d'ascolto per volontari e loro familiari, attivo tutti i lunedì pomeriggio dalle 16 presso la nostra sede di Cesena.
  •  Nuove figure per l'integrazione (comprensorio cesenate e oltre): progetto che coniuga l'attenzione alla disabilità con il teatro di figura (marionette). Oltre a corsi di formazione per volontari, sono attive le compagnie integrate - cioè composte da persone disabili e non - "Pu-pazzi da slegare" e "Fuori dal coro", con la collaborazione dell'associazione difesa diritti audiolesi (ADDA). Vi sono anche attività a favore di persone con sclerosi multipla e con persone risvegliatesi dal coma.
  • Oggi vorrei gridare (Cesena): vuoi fare un'esperienza di teatro con persone disabili? Allora questa è la tua opportunità: all'interno del progetto viene realizzata una rappresentazione teatrale, per la quale ci si prepara lungo tutto il corso dell'anno. Se vuoi recitare, o anche solo se vuoi aiutarci a realizzare le scenografie o i costumi, o la musica..... contatta gli uffici per ulteriori informazioni.
  • Piccole mani, arte nel cuore (Forlì): le attività del progetto sono incentrate attorno al laboratorio ludico - artistico "Martedinsieme", dove si coniugano attività ludiche, musicali, artistiche, di intrattaenimento. Per quest'anno ci si prefigge di realizzare un CD con musiche incise direttamente dai ragazzi. Nel laboratorio, i volontari affiancano ragazzi e ragazze diversamente abili.
  • Progettare il dopo di noi (Modigliana): spesso, uno dei pensieri più ricorrenti dei genitori di ragazzi disabili è "dopo di noi, chi si occuperà di nostro figlio?". Attraverso incontri di consulenza e dibattiti pubblici, le associazioni promotrici cercano di dare delle risposte, a partire dallo studio della legge 6/2004 sulla figura dell'amministratore di sostegno.
  • L'altra faccia (Forlì): in questo progetto sono previsti vari incontri di confronto sul tema della diversità a 360°, dalla disabilità all'immigrazione alla dispersione scolastica. Oltre a relatori qualificati, durante le conferenze pubbliche verranno portate testimonianze dei volontari impegnati sul campo. 

Documenti allegati