Ambito Convivenza civile

  • Buona convivenza sociale (Forlì): Creare degli incontri formativi con la popolazione del quartiere in primo luogo per discutere le tematiche che più facilmente provocano disagi e conflitti fra i cittadini con l’obiettivo di fornire risposte concrete ai bisogni dei cittadini e in secondo luogo si cercheranno volontari per l’apertura dello sportello di ascolto implementandone l’apertura da mensile a almeno quindicinale; formazione ai “vecchi” e “nuovi” volontari per operare all’interno dello sportello di ascolto e per intervenire in caso di richiesta del cittadino per valutare situazioni conflittuali.

Documenti allegati