Num. 5 - Il bambino e la città

copertina num 5

Introduzione di Alide Mantani

Presentazione di Bruna Zani

Capitolo 1 – Introduzione

Capitolo 2 – Il riconoscimento dei diritti dei bambini in una città adatta a loro
2.1 – I bambini: partecipanti attivi della comunità locale
2.2 – Le normative nazionali ed internazionali
2.3 – I primi effetti della legge
         2.3.1 – I progetti del Ministero dell’Ambiente
         2.3.2 – Le organizzazioni non governative
         2.3.3 – Reti di città con un progetto comune
2.4 – Due critiche
         2.4.1 – L’influenza degli adulti
         2.4.2 – I progetti possibili

Capitolo 3 – Proposte e criteri per essere “La città dei bambini”
3.1 – Premessa
3.2 – Linee progettuali
3.3 – Bambini esperti della città
3.4 – Proposte concrete
         3.4.1 – “Io e la mia città”
         3.4.2 – “A scuola ci andiamo da soli”
         3.4.3 – “Il vigile amico dei bambini”
         3.4.4 – Una patente da pedone, da ciclista e da motorini sta
         3.4.5 – La multa dei bambini
         3.4.6 – I seminari di giunta
         3.4.7 – Gli alberghi e i ristoranti a misura di bambino

3.5 – I criteri indispensabili
         3.5.1 – Le ultime città premiate

Capitolo 4 – I bambini di Forlì-Cesena: aspetti socio-demografici
4.1 – Quadro generale
4.2 – Indicatori specifici

Capitolo 5 – Le risorse nella provincia di Forlì-Cesena
5.1 – Le reti di città
5.2 – Le organizzazione del terzo settore
5.3 – Una settimana speciale
5.4 – Quadro riassuntivo delle risorse della provincia

Bibliografia