Le puntate del mese di Marzo 2013

Puntata 12 - 28/03/2013: La mediazione dei conflitti ed il volontariato civico.

In questa puntata sono presenti i volontari dell'associazione "Super partes" che presentano l'attività di mediazioni dei conflitti. In esterna sono stati ripresi gli assistenti civici del comune di Forlì mentre svolgono la loro attività a favore della cittadinanza durante il mercato settimanale.

Puntata 11 - 21/03/2013: Il progetto bando di idee: "Un metodo per studiare".

In questa puntata viene presentata la progettualità del Centro servizi e per questo è presente in studio Paola Pezzi consigliere di Ass.I.Pro.V. componente della commissione progettazione. Inoltre è stata invitata Anna Pacioni dell'associazione VAR che ha raccontato il progetto "Un metodo per studiare" finanziato con progettazione bando di idee di Ass.I.Pro.V. In esterna è stata presentata l'associazione CIF di Santa Sofia. In questa occasione si sono descritti diversi aspetti del volontariato giovanile.

Puntata 10 - 14/03/2013: Progetto povertà, presentazione dei convegni conclusivi.

Il progetto povertà che è stato presentato in una delle prime trasmissioni, sta volgendo al termine ed in questa puntata vengono anticipati i risultati che il progetto ha prodotto. In studio sono presenti Elena Fabbri consigliere di Ass.I.Pro.V. la quale presenterà i convegni che si svolgeranno la prossima settimana dove verranno dettagliati tutti i risultati. Inoltre è stato invitato Daniele Severi della "Comunità Papa Giovanni XXIII" che ha portato la sua testimonianza sulla povertà.

Puntata 9 - 07/03/2013: Gli automezzi di Ass.I.Pro.V.

In questa prima puntata del mese di marzo, ricorrono i 5 anni di utilizzo degli automezzi di Ass.I.Pro.V. da parte delle associazioni di volontariato. In studio hanno partecipato: Leonardo Belli, consigliere di Ass.I.Pro.V., che ha presentato il servizio ed alcuni dati relativi agli utilizzi e Monica Bazzocchi di "Da zero a cento", una delle associazioni che usufruisce del servizio. In esterna è stata presentata l'associazione "Cesena in blu" che svolge alcune delle sue molteplici attività, anche grazie agli automezzi che Ass.I.Pro.V. gli mette a disposizione.