Corsi di formazione 2018

Entra per ottenere informazioni sulle attività formative del Centro Servizi nel 2018.

Corso antincendio livello elevato 2018 - Rimini

L’associazione ha intenzione di organizzare un evento in piazza, un concerto o uno spettacolo di intrattenimento? Bisogna tenere presente che per le manifestazioni aperte al pubblico, ora è necessaria la presenza di uno o più addetti all’antincendio. Il corso di formazione per "Addetto alla squadra antincendio per manifestazioni a rischio elevato" è organizzato da Volontarimini (Centro Servizi per il Volontariato di Rimini) e grazie collaborazione sempre più stretta con Ass.I.Pro.V., che nel prossimo futuro porterà alla nascita di un unico Centro Servizi Romagna, è possibile riservare 5 posti sui 26 disponibili alle associazioni di volontariato e di promozione sociale di Forlì-Cesena. Scadenza iscrizioni 14 novembre 2018. Se sei interessato entra nel dettaglio.

Certificazione haccp 2018 - Rimini

Il corso, promosso da Volontarimini Centro Servizi per il Volontariato di Rimini, è rivolto a volontari ed operatori di organizzazioni di volontariato e di associazioni di promozione sociale del riminese, con alcuni posti riservati agli enti attivi nel territorio di Forlì-Cesena. Durata: 3 ore. Inizio corso giovedì 13 dicembre 2018 dalle 16 alle 19. La partecipazione è gratuita. Il corso è stato pensato per Formare volontari e collaboratori di associazioni che svolgono servizi legati alla preparazione di alimenti (cucine, mense, banchetti ecc.). Per iscriversi compilare il modulo online. Per maggiori informazioni entra nel dettaglio.  

La riforma del Terzo settore: un anno dopo

Sulla scia del percorso formativo iniziato lo scorso autunno e alla luce delle modifiche apportate al Codice del Terzo settore - Decreto legislativo 3.07.2017, n. 117 - ad opera del Decreto legislativo 3 agosto 2018, n. 105, Ass. I.Pro.V., Centro Servizi per il Volontariato di Forlì e Cesena, organizza due corsi identici, uno a Forlì e l’altro a Cesena, nei quali saranno affrontati i seguenti temi: le novità del Decreto correttivo al Codice del Terzo settore ed il loro impatto sulle ODV e sulle APS; le criticità emerse nella definizione dei rapporti di partenariato (co-progettazione, convenzioni) tra enti pubblici ed ETS, ODV o APS a seguito del parere del Consiglio di Stato n. 2052 del 20 agosto 2018; le erogazioni liberali ad ODV e APS; gli obblighi di pubblicità e trasparenza; le novità sulla fatturazione elettronica: N.B. obbligo per tutti gli ETS in generale; la gestione dei “collaboratori” remunerati e non negli ETS in generale. Per iscriversi inviare ad Ass.I.Pro.V. la scheda di iscrizione entro mercoledì 14 novembre 2018. Maggiori informazioni nel dettaglio.

Stare in relazione

Il corso, promosso da Volontarimini Centro Servizi per il Volontariato di Rimini, è rivolto a volontari ed operatori di organizzazioni di volontariato e di associazioni di promozione sociale del riminese, con alcuni posti riservati agli enti attivi nel territorio di Forlì-Cesena. Durata: 20 ore. Inizio corso giovedì 4 ottobre 2018. La partecipazione è gratuita. Stare in relazione è promosso per imparare a gestire, come volontario, la relazione con il proprio pubblico. Non è sempre facile infatti parlare davanti ad una platea di studenti, proporre attività di animazione ai prorpi utenti od organizzare banchetti di raccolta fondi per la propria associazione. Per iscriversi compilare il modulo online. Per maggiori informazioni entra nel dettaglio.  

Migrazioni, Associazionismo e Partecipazione

Il percorso è promosso all'interno del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020, gestito dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e ministero dell’Interno. Organizzato grazie alla sinergia tra i Centri di Servizio per il Volontariato di Forlì-Cesena, Rimini, e Ravenna e promosso dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Ervet. Durata: 12 ore. Inizio corso martedì 2 ottobre 2018. Iscrizioni entro il 22 settembre 2018. La partecipazione al percorso è gratuita e rivolta alle seguenti realtà attive nei territori di Forlì-Cesena, Rimini,  e Ravenna: associazioni di promozione sociale (Aps) e Organizzazioni di volontariato (Odv) di cittadini stranieri; organismi di partecipazione e rappresentanza dei cittadini stranieri promossi dagli enti locali; gruppi di cittadini stranieri che intendono costituire un’associazione. Obiettivo del corso: conoscere le opportunità e i finanziamenti per le associazioni promosse da cittadini stranieri nei territori di Forlì-Cesena, Rimini, Ravenna. Per iscriversi basta compilare il modulo di iscrizione a "Migrazioni e partecipazione" 2018 . Per scaricare il programma e avere maggiori informazioni entra nel dettaglio.

Il nuovo Regolamento europeo sulla privacy: prime indicazioni per adeguarsi

Il Regolamento UE 2016/679 relativo al trattamento dei dati personali, anche noto con l’acronimo inglese G.D.P.R. (General Data Protection Regulation), è divenuto direttamente applicabile anche in Italia il 25 maggio 2018. Vista l’importanza e l’attualità dell’argomento e le relative implicazioni anche per gli Enti del Terzo Settore, Ass.I.Pro.V. e Volontarimini hanno organizzato questi seminari operativi, durante i quali verrà dato conto degli aggiornamenti normativi usciti in questi ultimi mesi e dei primi adeguamenti da introdurre da parte delle associazioni. Attraverso la modulistica predisposta dal consulente legale, verranno esaminati nel dettaglio gli aspetti basilari e comuni a tutte le associazioni per ottemperare alla nuova regolamentazione pur in continuità con quanto già effettuato in passato. Il tutto, comunque, con un approccio semplificato ed adatto alle dimensioni limitate ed alle strutture delle associazioni dei nostri territori. La partecipazione è gratuita e riservata a volontari e collaboratori delle organizzazioni di volontariato e di promozione sociale. Le richieste di iscrizione andranno presentate entro venerdì 28 settembre 2018. Maggiori informazioni nel dettaglio.

Fundraising e Impatto sociale

I corsi sono promossi da Ass.I.Pro.V. in collaborazione con The FundRaising School, la prima scuola italiana specializzata sulla raccolta fondi nata dalla volontà di AICCON (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non profit), con l’obiettivo di orientare le organizzazioni partecipanti alla definizione, misurazione e valutazione dell’impatto sociale generato rispetto ai propri stakeholder di riferimento (interni ed esterni), con particolare riferimento ai propri finanziatori. Determinare che cos’è l’impatto per la propria organizzazione permette di comprendere come esso viene prodotto: quali sono gli stakeholder coinvolti (o da coinvolgere in tale processo), quali le risorse da mettere in campo (input), le attività da implementare e i relativi esiti (output), i risultati di medio periodo generati (outcome) e, infine, il contributo in termini di impatto sulla comunità, cioè la trasformazione prodotta nel lungo periodo. Sempre più finanziatori di diversa natura (sia pubblica che privata) nella fase di valutazione di progetti pongono l’accento sulla dimensione di impatto sociale: da qui la necessità, per le OdV, di implementare metodologie e strumenti per la valutazione dell’impatto sociale del loro operato sulle comunità di riferimento. Per maggiori informazioni, programma ed iscrizioni entra nel dettaglio.

Lotta allo spreco e alla povertà alimentare

I seminari che si realizzeranno a Forlì (9 giugno 2018 dalle ore 9 alle 12) e a Cesena (9 maggio 2018 dalle ore 14.30 alle 17.30) sono promossi da Ass.I.Pro.V. e sono stati organizzati in quanto sono numerose le associazioni che, nel nostro territorio, operano secondo varie modalità (emporio, distribuzione domiciliare, mense, etc..) nel settore della lotta allo spreco e nel recupero di alimenti per la distribuzione a persone indigenti. I seminari vogliono fornire competenze di base a volontari, aspiranti volontari ed operatori sulle corrette prassi operative di gestione dei prodotti alimentari e diffondere la conoscenza della legge 166/2015 che permette di incrementare la disponibilità gratuita di prodotti anche non alimentari. Per iscriversi inviare ad Ass.I.Pro.V. la scheda di iscrizione entro mercoledì 6 giugno 2018. Maggiori informazioni nel dettaglio.

Il nuovo regolamento europeo sulla privacy

I seminari che si realizzeranno a Cesena (22 maggio 2018) e a Forlì (23 maggio 2018) sono promossi da Ass.I.Pro.V. ed organizzati nei giorni immediatamente precedenti all’entrata in vigore anche in Italia del nuovo “Regolamento europeo sulla privacy”. A partire dal 25 maggio 2018 infatti, diverrà direttamente applicabile anche in Italia il Regolamento UE 2016/679 relativo al trattamento dei dati personali, che andrà a sostituire il Codice Privacy. Si tratta di norme che porteranno talune innovazioni rispetto alla disciplina precedente, pur non snaturando l’impostazione già nota agli operatori italiani. In generale, verranno rafforzate le garanzie per gli interessati che forniscono i loro dati, così come risulterà sempre più importante assicurare la protezione dei dati ed adottare comportamenti che consentano di prevenire rischi per la sicurezza.Anche il Terzo Settore sarà coinvolto in questi cambiamenti, che andranno affrontati con grande attenzione e scrupolo, senza tuttavia necessariamente appesantire la normale operatività dei volontari e degli enti, pur nel rispetto della legge. Per iscriversi inviare ad Ass.I.Pro.V. la scheda di iscrizione entro martedì 15 maggio 2018. Maggiori informazioni nel dettaglio.

La responsabilità amministrativa degli enti del terzo settore

I seminari che si realizzeranno a Forlì (16 maggio 2018) e a Cesena (30 maggio 2018), sono promossi da Ass.I.Pro.V. con l’obiettivo di approfondire le tematiche legate alle responsabilità amministrative degli enti non profit. Il Decreto Legislativo 231/2001 ha introdotto nell’ordinamento italiano, su indicazione della Commissione Europea, un nuovo regime di responsabilità in capo agli enti di determinati reati, nell’interesse o a vantaggio degli stessi. Rientrano nell’ambito applicativo di tale disciplina taluni reati commessi da dirigenti, dipendenti con funzioni dirigenziali o comunque legate da rapporto funzionale con l’ente che, a sua volta, ha avuto interesse o tratto vantaggio dai comportamenti illeciti di tali soggetti. Per iscriversi inviare ad Ass.I.Pro.V. la scheda di iscrizione entro martedì 8 maggio 2018. Le richieste verranno accolte in ordine cronologico di arrivo. I seminari sono rivolti alle organizzazioni di volontariato e di promozione sociale. Maggiori informazioni nel dettaglio.  

Digital fundraising e crowdfunding a Forlì e Cesena

I corsi sono promossi da Ass.I.Pro.V. in collaborazione con The FundRaising School, la prima scuola italiana specializzata sulla raccolta fondi nata dalla volontà di AICCON (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non profit). L’obiettivo è quello di approfondire le tematiche legate al digital fundraising e alla comunicazione online orientata al fundraising. In particolare, i tre incontri permetteranno ai partecipanti di acquisire conoscenze specifiche rispetto alla raccolta fondi online e comprendere come gli strumenti digitali si integrino con quelli tradizionali in un’ottica di pianificazione strategica. Saranno presentati gli strumenti a disposizione del digital fundraising: dal sito web all’e-mail marketing, ai social media. Un modulo ad hoc verrà poi dedicato al crowdfundig, strumento digitale particolarmente rilevante per le organizzazioni di volontariato, anche di piccole dimensioni. Per iscriversi inviare ad Ass.I.Pro.V. la scheda di iscrizione entro martedì 3 aprile 2018. I posti disponibili sono 35 per ogni corso. Le richieste verranno accolte in ordine cronologico di arrivo, accordando priorità a coloro che hanno partecipato nel 2017 ai corsi "Percorso di orientamento al fundraising per le organizzazioni di volontariato". Maggiori informazioni entra nel dettaglio.

Addetto alla squadra antincendio

Il corso rappresenta la continuazione del percorso formativo sulla sicurezza iniziato negli anni scorsi. Organizzato da Ass.I.Pro.V. in collaborazione con ISCOM Cesena, il corso sarà unico per tutto il territorio provinciale e avrà durata di 8 ore nell'arco di due lezioni. A seconda delle valutazione delle particolari necessità delle singole associazioni, i partecipanti potranno frequentare il corso alternativamente come basso rischio (1° lezione) o medio rischio (1° e 2° lezione). Iscrizioni entro e non oltre lunedì 19 febbraio 2018. Posti disponibili n. 35. Maggiori informazioni nel dettaglio.