Percorso di orientamento al fundraising per le associazioni di volontariato

OBIETTIVO

I corsi sono organizzati da Ass.I.Pro.V. in collaborazione con A.I.C.C.O.N. (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del NonProfit) con l’obiettivo di fornire le conoscenze di base per intraprendere l’attività di fundraising per le organizzazioni di volontariato, proponendo non solo una panoramica di principi e strumenti, ma approfondendo le tematiche attraverso gruppi di lavoro all'interno dei quali poter sperimentare le tecniche apprese.
I corsi si propongono di trasmettere ai partecipanti le nozioni di base del settore non profit in prospettiva dell’attuale legge delega di riforma del Terzo Settore e, in relazione a questo, l’evoluzione dell’attività di fundraising.
Il percorso formativo desidera inoltre far acquisire ai corsisti le conoscenze e le nozioni base dei principali mercati e strumenti operativi del fundraising per poter impostare un piano di comunicazione efficace, per scegliere e gestire al meglio gli strumenti più̀ adeguati, per rendere le campagne, i progetti e le attività della propria organizzazione non profit virali e attrattivi per la community di riferimento; verranno forniti gli strumenti indispensabili per pianificare e implementare campagne di comunicazione virali sfruttando al meglio il proprio data base relazionale e la rete territoriale di appartenenza, al fine di trasformare un “contatto” in una relazione.
Un modulo ah hoc verrà poi dedicato al people raising, attività indispensabile di accompagnamento e guida nel rapporto con i volontari dell’organizzazione, al fine di dare risposta e soddisfazione alle loro aspettative sociali, umane e professionali.

SEDI

Le lezioni si svolgeranno presso le sedi Ass.I.Pro.V.:

  • a Forlì in viale Roma 124
  • a Cesena in via Serraglio 18

CALENDARIO LEZIONI

I corsi avranno durata di 12 ore ciascuno, nell’arco di 3 lezioni di 4 ore che si svolgeranno il sabato mattina dalle 9.30 alle 13.30 secondo il seguente calendario:

 FORLI
CESENA
Scadenza iscrizioni
 Mercoledì 30 agosto 2017
 Mercoledì 30 agosto 2017
 Lezione 1
 Sabato 9 settembre 2017
 Sabato 23 settembre 2017
 Lezione 2
 Sabato 16 settembre 2017
 Sabato 7 ottobre 2017
 Lezione 3
 Sabato 21 ottobre 2017 Sabato 4 novembre 2017

PROGRAMMA DIDATTICO

LEZIONE 1

INTRODUZIONE AL FUNDRAISING PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO
DOCENTE: ANDREA ROMBOLI

  • Introduzione al fundraising ed ai suoi principi;
  • Il fundraising per le organizzazioni di volontariato;
  • I mercati del fundraising e la selezione dei target;
  • La comunicazione fundraising oriented;
  • Il processo di pianificazione strategica del fundraising;
  • Programma di acquisizione, gestione, fidelizzazione dei donatori;
  • Il data base relazionale: strumento di gestione e fidelizzazione del donatore.

LEZIONE 2

FUNDRAISING MANAGEMENT
DOCENTE: CATIA DROCCO

  • Il piano di fundraising per le organizzazioni di volontariato;
  • Gli strumenti del fundraising tra tradizione ed innovazione;
  • Definizione del piano di comunicazione;
  • Strumenti di comunicazione e criteri di scelta rispetto ai prospect (canali online e off line e loro integrazione);
  • Discussione/caso studio: la campagna di fundraising.

LEZIONE 3

LABORATORIO PRATICO PRINCIPI E TECNICHE DI PEOPLE RAISING
DOCENTE: CATIA DROCCO

  • Il socio volontario di una organizzazione di volontariato: riflessioni e confronto sul significato dell’essere volontario;
  • Il ciclo del people raising: Analisi Interna; Ricerca; Selezione; Inserimento; In-trattenimento;
  • Approfondimento della fase di Ricerca dei volontari: caratteristiche del profilo del volontario da cercare; individuazione dei prospect;
  • Il concept di una campagna di people raising;
  • Laboratorio di people raising: messa in pratica della teoria appresa attraverso un percorso guidato che, partendo dall’identità associativa, dall’analisi della situazione attuale dei volontari e dai bisogni da soddisfare futuri, arrivi a creare come outcome del laboratorio la strategia di people raising più adeguata e corrispondente alla specifica organizzazione che parteciperà al corso. In particolare, si arriverà a definire strategia, piano di comunicazione (canali, strumenti, timing) ed a individuare gli elementi necessari per generare un’azione con presupposti di successo.

DOCENTI

ANDREA ROMBOLI
Dal 2003 è membro del corpo docente di The FundRaising School e attualmente docente dei corsi dedicati a strategie di fundraising per le imprese sociali e organizzazioni sportive. Libero professionista e Amministratore Unico di bSOCIAL Comunicazione e Fundraising. Dopo aver svolto per 8 anni la funzione di segretario generale all’interno di una fondazione di partecipazione, ha creato il network professionale RomboliAssociati specializzato nell’erogazione di consulenza strategica ad organizzazioni non profit ed imprese sociali. È socio dell’Associazione Italiana Fundraiser in cui ha ricoperto il ruolo di consigliere direttivo dal 2011 al 2013 e Socio dell’Association of Fundraising Professional (AFP).

CATIA DROCCO
Docente The Fundraising School AICCON, Forlì per il corso avanzato in Fundraising Management. Co-fondatrice di bSOCIAL Comunicazione e Fundraising, Laureata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi di Torino, ha approfondito lo studio delle organizzazioni non profit e delle imprese sociali attraverso percorsi formativi ed esperienze lavorative legate soprattutto alla gestione dei processi organizzativi e delle risorse umane con una particolare vocazione al ciclo del people raising. Promotrice nel 2008 del Network Romboli Associati, accompagna ogni giorno organizzazioni e persone in percorsi di innovazione e sviluppo intervenendo in molti contesti in veste di Temporary Manager. Nel 2014 ha ideato Professione Fundraiser.it un percorso formativo rivolto agli enti ecclesiastici religiosi in grado di creare all’interno di ogni realtà il proprio popolo di fundraiser.

ISCRIZIONI

La partecipazione è gratuita e riservata a volontari e collaboratori delle organizzazioni di volontariato della provincia di Forlì-Cesena.
Le associazioni interessate potranno presentare richiesta di iscrizione compilando la scheda allegata e recapitandola agli uffici Ass.I.Pro.V.:

  • a mano,
  • via e-mail all’indirizzo info@assiprov.it
  • fax al numero 0547/369119,

entro mercoledì 30 agosto 2017.

N. B. La richiesta di iscrizione e la successiva partecipazione sono da intendersi presso il corso organizzato nel proprio comprensorio di pertinenza; solo in caso di necessità, ove possibile, si potrà procedere al recupero delle lezioni perse presso l’altro corso.
Ogni corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 10 iscritti.
I posti disponibili sono 35 per ogni corso.
Le richieste verranno accolte in ordine cronologico di arrivo.
Ogni associazione potrà presentare richiesta di iscrizione per più persone ma, in caso di superamento delle disponibilità, ad ognuna verrà riservato un solo posto.

INFORMAZIONI SUL CORSO

Per qualsiasi informazione contattare Marcello Tisselli di Ass.I.Pro.V. all’indirizzo info@assiprov.it o ai numeri 0547/612612 e 335/7859408.


Documenti allegati