Edizione anno 23 - numero 1 novembre 2016

logo solidarietà 23.1

In questa sezione si potrà scaricare il giornalino in formato PDF e leggere direttamente on-line l'editoriale di Chiara Savelli.

Editoriale: Il senso del vivere insieme

Cè una vignetta di Altan che dice 'vorrei tornare al proporzionale, alla lira, all'URSS e ai miei vent'anni'. Cambiare è paura e fascinazione insieme. Senza bisogno di rifare il percorso della storia dell'uomo e della letteratura tutta, che è lì a documentarcelo, balza all'occhio come ogni snodo storico, politico o sociale che sia, smaschera in noi questa perenne tensione.

In un clima generale travagliato con così epocali mutamenti politici internazionali in corso e con una crisi economica che non accenna a mollare la presa su tante persone, il tema del cambiamento è il fil rouge che emerge in continuazione. 

Si cambia sempre per un input esterno, siamo spinti a cambiare perché la realtà esterna a noi ci chiama a uscire dal noto. In queste pagine raccontiamo sempre storie di cambiamento, di risposta a fatti che ci chiedono di cambiare. Oggi questi fatti sono tanti e tutti “pesanti”.

Il 4 dicembre, all'importante appuntamento referendario che ci aspetta, non sarà un sì o un no alla riforma costituzionale che potrà risolvere magicamente nessuno dei nodi che stanno epocalmente attraversando questi nostri anni, dalla crisi dello Stato sociale, al terrorismo, alla messa in discussione dell’Europa, ai flussi migratori... 

Tuttavia anche  attraverso il voto, e ancor prima attraverso la ricchezza di vita che viene dal mondo del volontariato e delle sue proposte (in questo numero un approfondimento sulla recente riforma del terzo settore), ciascuno potrà dare il proprio contributo per il bene comune del nostro Paese. Questo appuntamento elettorale può essere l'occasione per scoprire la convenienza e la bellezza di aprirsi all’altro, in un dialogo vero (non in un dibattito da tribuna politica dove alla fine nessuno cambia la propria idea) senza preventivi arroccamenti e partiti presi, collaborando con chiunque si adoperi per trovare soluzioni di bene condiviso. La riscoperta del «senso del vivere insieme» - come l'ha chiamato il Presidente Mattarella, è il punto su cui concentrare l’impegno per il nostro Paese perché possa continuare ad esistere, a crescere e ad approfondire le sue radici di solidarietà.

Chiara Savelli

Sommario

  1. Editoriale - Il senso del vivere insieme 
    Chiara Savelli
  2. Speciale Riforma Terzo Settore - Un cambio di rotta
    Sandra Savelli
  3. Speciale Riforma Terzo Settore - Il lungo viaggio della Legge Delega di riforma 
    Chiara Savelli
  4. Speciale Riforma Terzo Settore - Attività di Ass.I.Pro.V. - I volontari, cittadini prigionieri di un "sogno"?  
    Gilberto Bagnoli
  5. Speciale Noprofit#euskills - Un Erasmus per gli operatori del no profit  
    Alberto Pederzoli e Angela Persico

Sfoglia qui Solidarietà


Documenti allegati