Coronavirus – Aggiornamenti e disposizioni per il Terzo Settore e la popolazione

In questi giorni di emergenza per il nostro Paese diverse sono le Istituzioni pubbliche che emanano provvedimenti o forniscono chiarimenti circa il contrasto al Coronavirus. 

I cittadini, tutti, in specie le persone più fragili, affrontano certamente momenti di incertezza e difficoltà. 

Diverse Associazioni ed ETS sono direttamente impegnati sul fronte del COVID-19; molti altri sono impegnati a sostenere le loro comunità.

In questa pagina – in aggiornamento continuo – raccoglieremo e informeremo sui principali provvedimenti assunti dalle diverse Istituzioni che possono riguardare gli enti del Terzo settore e la popolazione, così da averne una adeguata conoscenza e corretta e ampia diffusione.

PAGINA IN COSTANTE AGGIORNAMENTO

 

Riaperture "fase 3": le principali novità per il terzo settore

Il nuovo Dpcm sulle riaperture prevede anche il via libera a centri estivi, cinema, teatri, sale da concerti e sport di contatto. Centri benessere, sociali e culturali dovranno seguire l’andamento epidemiologico del singolo territorio. Rimane l’obbligo di distanziamento e le indicazioni previste dai protocolli di sicurezza.

Cautela e responsabilità: così gli enti non profit potranno riaprire

Da lunedì 18 maggio l’Italia è entrata nel vivo della “fase 2”, con aperture più decise e con un riconoscimento maggiore di alcune libertà che nei mesi scorsi erano soppresse. Rimane prioritaria la prudenza per contenere il più possibile il rischio di contagio . Nel dettaglio tutte le informazioni.

Norme importanti per il Terzo Settore nella fase Coronavirus

In questa sezione troverai le normi, le variazioni di scadenze, adempimenti riguardanti gli Enti del Terzo settore nella fase Coronavirus.

Linee guida per i volontari e associazioni

In questa sezione puoi scariare le linee guida della Regione Emilia-Romagna per l’impiego del Volontariato nell’emergenza Covid-19. Come spiega la vicepresidente regionale Elly Schlein, questo protocollo nasce “dall’esigenza di dare indicazioni operative utili e valorizzare il contributo del volontariato nella sua insostituibile funzione di supporto alle persone più vulnerabili. Oltre a definire la compatibilità degli spostamenti finalizzati esclusivamente alle attività di volontariato correlate all’emergenza in corso”. 

E altre guide per l'attività e la mobilità dei volontari realizzata dal Csvnet e le indiciazioni operative per i volontari di protezione civile.

Modulo di autocertificazione

È​ disponibile on line il modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle nuove disposizioni introdotte dal dpcm 22 marzo 2020.

I servizi attivati per la popolazione nel territorio Forlì-Cesena

Troverai indicazioni utili su come diventare volontario, i servizi degli enti pubblici.

Norme di comportamento e domande frequenti per i volontari e la popolazione

In questa sezione troverai le principali raccomandazioni di prevenzione e le norme igienico-sanitarie per la popolazione

I provvedimenti regionali Emilia Romagna

In questa fase così complessa di emergenza sanitaria e non solo, riteniamo utile fornire informazioni dettagliate e precise sui vincoli adottati dalla Regione Emilia Romagna.

I provvedimenti governativi che riguardano il terzo settore

In questa fase così complessa di emergenza sanitaria e non solo, riteniamo utile fornire informazioni dettagliate e precise sui vincoli adottati dallo Stato e Regioni e sulle varie prescrizioni alla popolazione.