Chi siamo

Logo Assiprov

ASS.I.PRO.V. - Centro di Servizi per il Volontariato - ha lo scopo di sostenere e qualificare l'attività di volontariato, come previsto dall'art. 15 della legge 266/91. A tal fine eroga alle associazioni di volontariato prestazioni, sotto forma di servizi, consulenze, formazione strumenti per la crescita della cultura della solidarietà, la promozione di nuove iniziative di volontariato (Progettualità Sociale) ed il rafforzamento di quelle esistenti.

La legge quadro sul volontariato 266/91 prevede la costituzione di Centri di Servizio per il Volontariato, con lo scopo di sostenere e qualificare l'attività del volontariato; a tale scopo, le Fondazioni di origine bancaria devono devolvere 1/15 dei loro utili per il finanziamento delle attività dei Centri di Servizio. Le regole di costituzione dei Centri sono stabilite a livello regionale, e in Emilia-Romagna ne è presente uno in ogni provincia.

Presentazione del centro

ASS.I.PRO.V. (Associazione Interprovinciale per la Promozione del Volontariato) si è costituita nel 1993 per iniziativa di un gruppo di associazioni operanti nelle province di Forlì, Ravenna e Rimini.

Cariche sociali

Le cariche sociali del Centro Servizi Assiprov.

Gli uffici Ass.I.Pro.V

L'ubicazione degli uffici Ass.I.Pro.V. in tutto il territorio Provinciale. In questa sezione si troveranno dunque informazioni utili sugli uffici di Forlì, Cesena, Cesenatico e Modigliana oltrechè una galleria di foto delle varie sedi e i loro riferimenti.

Lo staff Ass.I.Pro.V.

L'elenco dei membri dello staff Ass.I.Pro.V. e alcune informazioni sulla loro attività presso Ass.I.Pro.V.

Regolamento del Centro Servizi

Regolamento per l'accesso delle organizzazioni di volontariato ai servizi offerti dal centro.

Lo Statuto

ASS.I.PRO.V., come tutte le associazioni di volontariato, ha un suo statuto che in questa sezione troverete in allegato.

Le associazioni socie di ASS.I.PRO.V.

Le associazioni di volontariato, iscritte e non iscritte al registro, possono chiedere di associarsi ad ASS.I.PRO.V., per poter partecipare alle assemblee annuali e per poter acquisire il diritto di voto attivo e passivo per gli organi sociali (consiglio direttivo e collegio sindacale).