Europa Creativa: Bando transettoriale Laboratorio per l’innovazione creativa

Da Martedì 01 Giugno 2021 a Martedì 05 Ottobre 2021 alle ore 17:00

OBIETTIVI
Incoraggiare gli attori dei settori culturali e creativi a ideare e testare soluzioni digitali innovative aventi un potenziale impatto positivo a lungo termine su più settori culturali e creativi;
Rendere più ecologici i settori culturali e creativi;
Individuare strumenti educativi innovativi che utilizzino la creatività e i settori creativi per affrontare questioni sociali rilevanti, come la disinformazione.
AZIONI FINANZIABILI
Saranno supportati progetti per l’ideazione, lo sviluppo e la sperimentazione di strumenti, modelli e soluzioni innovativi, applicabili nel settore audiovisivo e in altri settori culturali e creativi, con elevato potenziale di replicabilità. Tali strumenti, modelli e soluzioni mirano a favorire la competitività, la cooperazione, la circolazione, la visibilità, la disponibilità, la diversità e l’incremento del pubblico in tutti i settori. I progetti possono concentrarsi in particolare su:
- gestione e monetizzazione dei diritti, compresa la trasparenza e l’equa remunerazione;
- raccolta e analisi di dati, con particolare attenzione sulle previsioni per la creazione di contenuti e lo sviluppo del pubblico;
- rendere più ecologica la catena del valore nei settori creativi e culturali, comprese azioni che contribuiscono al Nuovo Bauhaus europeo;
- identificare strumenti e contenuti educativi innovativi che utilizzano la creatività e i settori creativi per affrontare questioni sociali come la disinformazione, le fake news, ecc.
DESTINATARI
Artisti, professionisti culturali, operatori della cultura e dell’informazione, vasto pubblico.
PAESI AMMISSIBILI
UE 27: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.
PTOM: Paesi e Territori d’Oltremare: Paesi, territori e collettività che non sono sovrani ma dipendono in misura diversa dai tre Stati membri con i quali mantengono legami speciali, ovvero 1.Olanda: Aruba, Bonaire, Curaçao, Saba, Sint Eustatius, Sint Maarten; 2. Francia: Nuova Caledonia, Polinesia francese, Terre australi e antartiche francesi, Isole di Wallis e Futuna, Saint Pierre e Miquelon, Saint Barthélemy; 3. Danimarca: Groenlandia.
EFTA/SEE: solo Islanda, Norvegia, Liechtenstein
Paesi candidati e potenziali candidati: Albania, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia, Kosovo.
Paesi della politica di vicinato: Georgia, Moldova, Ucraina, Tunisia, Armenia, Azerbaijan, Bieloriussa, Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Marocco.
Altri paesi: Isole Faroe
SPECIFICHE SUI PAESI
Per ulteriori dettagli vedi la lista dei paesi partecipanti: https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/docs/2021-2027/crea/guidance/list-3rd-country-participation_crea_en.pdf
TERRITORI/PAESI DI REALIZZAZIONE
I territori dei Paesi coinvolti nella partnership di progetto.
BENEFICIARI
Organizzazioni (pubbliche e private) dei settori culturali e creativi che, alla data di scadenza del bando, siano legalmente costituiti da almeno 2 anni in uno dei Paesi ammissibili al Programma Europa Creativa. Le organizzazioni internazionali sono ammissibili.
Il consorzio di partner deve presentare una gamma diversificata di competenze in diversi settori culturali e creativi, compreso l’audiovisivo.
DOTAZIONE FINANZIARIA DISPONIBILE
6.320.000 euro
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Il contributo UE può coprire fino al 60% dei costi ammissibili del progetto.
MODALITA’ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE
I progetti devono essere presentati da un consorzio costituito da almeno tre soggetti di almeno due diversi Paesi ammissibili ad Europa Creativa.
Per tutte le tipologie di progetti la durata massima deve essere di 24 mesi.
La presentazione dei progetti avviene per via telematica. E’ necessario registrarsi al Participant’s Register accessibile dal Funding & Tender Portal accessibile dalla pagina web del bando.
Identificativo bando: CREA-CROSS-2021-INNOVLAB
LINGUA SCRITTURA DEL FORMULARIO
Le proposte di progetto possono essere presentate in qualsiasi lingua ufficiale dell’UE. Tuttavia, per motivi di efficienza, la Commissione invita i candidati ad usare l’inglese.
L’abstract del progetto dovrebbe comunque essere sempre in inglese.
LINK AL BANDO
https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/portal/screen/opportunities/topic-details/crea-cross-2021-innovlab;callCode=null;freeTextSearchKeyword=;matchWholeText=true;typeCodes=1,0;statusCodes=31094501,31094502,31094503;programmePeriod=2021%20-%202027;programCcm2Id=43251814;programDivisionCode=null;focusAreaCode=null;destination=null;mission=null;geographicalZonesCode=null;programmeDivisionProspect=null;startDateLte=null;startDateGte=null;crossCuttingPriorityCode=null;cpvCode=null;performanceOfDelivery=null;sortQuery=sortStatus;orderBy=asc;onlyTenders=false;topicListKey=topicSearchTablePageState

Fonte:Infobandi CSVnet


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news