Obblighi di trasparenza e pubblicità delle erogazioni pubbliche: pubblicazione prorogata dal 28 febbraio al 30 GIUGNO DI OGNI ANNO

Pubblicata il: 20/02/2020

Il decreto Crescita, approvato il 27 giugno 2019 al Senato, ha apportato importanti novità  agli obblighi di trasparenza delle erogazioni pubbliche introdotti  dalla Legge n. 124/2017 (art. 1, c. 125-129): oltre alla proroga della scadenza dal 28 febbraio al 30 GIUGNO DI OGNI ANNO, sono stati esonerati dall’obbligo di pubblicazione i contributi/sovvenzioni aventi carattere generale, aventi natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria. Esonerato anche il contributo del 5 per mille. Inoltre sono state estese anche agli ETS le sanzioni in caso di inadempimento all’obbligo di pubblicazione. Per scaricare il vademecum aggiornato con le modifiche introdotte dal Decreto Crescita contenente le indicazioni per adempiere agli obblighi di legge sulla trasparenza dei contributi pubblici ricevuti e per saperne di più entra nel dettaglio.


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news