Entra a far parte di Telefono Azzurro! L'associazione cerca volontari a Forlì-Cesena

Pubblicata il: 28/02/2019

Telefono Azzurro nasce nel giugno del 1987 a Bologna per poter dare alle richieste di aiuto dei bambini un punto di ascolto e di accesso. Promotore dell’iniziativa è Ernesto Caffo, all’epoca professore associato di Neuropsichiatria Infantile all’Università degli Studi di Modena.

Nel 1990 viene attivata la prima linea gratuita per i bambini fino ai 14 anni 1.96.96, oggi aperta anche agli adulti e attiva su tutto il territorio nazionale 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno. Nel corso degli anni l’attività di ascolto di Telefono Azzurro si è intensificata e specializzata.

Un nutrito gruppo di volontari che si è formato nel 2013, è presente sul territorio forlivese e cesenate promuovendo le raccolte fondi e partecipando al progetto della ludoteca della casa circondariale di Forlì.

L'associazione è alla ricerca di nuovi volontari, che vogliano prestare qualche ora del proprio tempo libero alle attività del gruppo di Forlì-Cesena: dalla raccolta fondi al progetto “Ludoteca e Bambini”, ad altre possibili attività ricreative finalizzate alla conoscenza dell'associazione.

Se hai a cuore la difesa e la  tutela dei diritti dei bambini, sei hai qualche ora del tuo tempo libero da dedicare al volontariato, se vuoi far parte di una squadra di volontari, se sei maggiorenne, allora puoi:


Documenti allegati


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news