Quarta edizione Pranzo Solidale

Forlimpopoli - Piazza Garibaldi, Domenica 23 Settembre 2018 dalle ore 12:30 fino alle ore 16:00

Domenica 23 settembre Torna il Pranzo Solidale a favore dell’Emporio della Solidarietà! Con una novità: la quarta edizione si svolgerà nella città di Forlimpopoli, in Piazza Garibaldi, alle ore 12.30. Come ogni anno, il pranzo inaugura la Settimana del Buon vivere 2018 (www.settimanadelbuonvivere.it) che quest’anno porta il titolo di “Luoghi”. Al costo di 10,00 euro (gratis per i bambini sotto i 6 anni) si potrà gustare un menù completo che comprende primo, secondo, contorno, frutta, biscotteria, acqua e vino. L'incasso sarà interamente devoluto all'Emporio della Solidarietà (www.emporioforli.it) della Caritas di Forlì e del Comitato per la Lotta contro la Fame nel mondo che sostiene più di 500 famiglie del territorio. La prevendita dei biglietti è cominciata presso: Segreteria Caritas - via dei Mille 28, Forlì - tel. 0543 30299; Formula Servizi - via Monteverdi 31, Forlì - tel. 0543 474801; Settimana del Buon Vivere - via Monteverdi 6/B, Forlì - tel. 0543 785429; Emporio della Solidarietà - via Lunga 43, Forlì - 0543 701915; Ufficio Informazioni Turistiche Forlimpopoli - via A. Costa 23, Forlimpopoli, 0543 749250. È possibile iscriversi al pranzo anche tramite un bonifico sul C/C intestato a: Fondazione Buon Pastore Caritas Forlì - Ramo O.N.L.U.S. Via dei Mille 28 - 47121 Forlì C.F. 92074910404 Credito Cooperativo Ravennate Forlivese Imolese IBAN: IT 30 V 08542 13200 060000266257 indicando in causale "Pranzo Solidale - Nome Cognome e Numero Partecipanti". L’evento è promosso da Formula Servizi, Caritas Forlì - Bertinoro, il Comitato per la Lotta contro la Fame nel Mondo, la Protezione civile di Forlimpopoli, la Settimana del Buon Vivere e il comune di Forlimpopoli, ma si prevede un largo coinvolgimento delle realtà e associazioni locali. In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata: l’importo raccolto verrà devoluto all’Emporio della Solidarietà e i pasti previsti verranno distribuiti alle Case della Carità del territorio.


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news