I figli sono figli! Spettacolo teatrale della compagnia il Dirigibile

Cesenatico, presso teatro Comunale Viale Giuseppe Mazzini, 10 e Cattolica, presso salone Snaporatz, Piazza Mercato, 15, Da Giovedì 05 Dicembre 2019 alle ore 21:00 a Martedì 10 Dicembre 2019 alle ore 22:30

Per iniziativa della Consulta Comunale per il volontariato di Cesenatico, di Ass.I.Pro.V. Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Forlì-Cesena, dell'azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì e del Comune di Cesenatico la Compagnia il Dirigibile formato da ospiti ed operatori del Centro Diurno Psichiatrico di Via Romagnoli del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche U.O. di Psichiatria dell'AUSL di Forlì presenta il suo ultimo spettacolo I Figli sono figli! Ispirata a Filomena Marturano di Eduardo De Filippo. Sceneggiatura e regia di Michele Zizzari. Lo spettacolo si terrà giovedì 5 dicembre 2019 alle ore 21.00 al Teatro Comunale di Cesenatico, Viale Giuseppe Mazzini n. 10 e martedì 10 dicembre alle ore 21.00 al Salone Snaporatz di Cattolica, Piazza Mercato n. 15 per la Rassegna Teatrale 2019/2020 dell'ATER (Associazione Teatri Emilia Romagna).

In scena la crisi della famiglia patriarcale borghese, fondata sul primato del maschio sulla donna, sul privilegio di “possedere” amanti e sull'esclusione dei figli illegittimi. Filomena nasce da famiglia indigente nei bassi napoletani. Spinta presto a prostituirsi, accetta di divenire la “mantenuta” del benestante Domenico, dedito alla bella vita. Dalla lunga relazione nascono dei figli, che Filomena sostiene all’insaputa di tutti coi soldi dell’amante. Per garantire un futuro ai figli, si finge morente chiedendo il matrimonio. Credendola in punto di morte, Domenico accetta. Ma svelato l’inganno esplode il conflitto. Solo la forza e l’amore di questa “madre coraggio” porterà Domenico ad accettare e ad apprezzare il dono inatteso dei figli…


Documenti allegati


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news