Grosso guaio nel Sezuan che gli Dei ce la mandino buona

Meldola, Teatro Dragoni via XXIV Maggio, 5, Sabato 30 Novembre 2019 dalle ore 20:30 fino alle ore 22:30

L’associazione Croce Verde Meldola-Predappio Comitato di Solidarietà Odv invita la cittadinanza a partecipare allo spettacolo “Grosso guaio nel  Sezuan che gli dei ce la mandino buona” che si terrà a Meldola, presso il Teatro Dragoni, via XXIV Maggio, 5. La serata sarà preceduta da musica e canti dei soci della Croce Verde.

Lo spettacolo è tratto da “L’anima buona del Sezuan” di Bertold Brencht. “Malgrado tanta miseria, ci sono pur sempre delle persone gentili. Cosa c’è di più bello che essere gentili? La cattiveria è una specie di goffaggine. Quando si canta per qualcuno o si costruisce un giocattolo o si fa crescere una piantina è già come una specie di gentilezza”.

Ingresso: intero € 10, ridotto € 5 e i bambini entrano gratis.

Il ricavato dell’evento verrà utilizzato per finanziare i progetti dell’associazione di aiuti umanitari internazionali.

L’associazione, fondata il 15 marzo 1996, è impegnata in progetti umanitari di aiuto alla collettività, con l’affermazione dei principi della solidarietà fra i popoli, “favorendone - recita lo statuto – il rinnovamento civile, sociale e culturale”. Sul piano pratico, la Croce Verde ha risposto prontamente alle emergenze nazionali ed internazionali, puntando soprattutto l’attenzione ai paesi balcanici, coinvolte nei feroci conflitti conseguenti alla guerra dell’ex Jugoslavia.

Da qui le centinaia di missioni compiute in tutto l’est europeo: Bosnia-Erzegovina, Kosovo, Serbia e Montenegro, Albania, Ucraina, Romania e Moldova. Col tempo, il raggio umanitario si è ampliato, fino ad occuparsi di Riabilitazione Comunitaria. L’associazione è coinvolta anche in esigenze ed emergenze locali come gli aiuti alle popolazioni italiane colpite dai terremoti del 2012 (Emilia) e del 2016 (Marche, Umbria e Lazio).  

Per informazioni:  Tel 338 7821589


Documenti allegati


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news