Cinema e diritti umani

Da Martedì 05 Novembre 2019 alle ore 21:00 a Martedì 26 Novembre 2019 alle ore 23:00

Amnesty international -Gruppo Italia 225 Forlì e il cinema "Verdi" di Forlimpopoli vi invitano alla rassegna cinematografica "Cinema e diritti umani". Le proiezioni verranno effettuate per tutti i martedì a partire dal 5 novembre per concludersi il 26 novembre 2019. 3 pellicole e un documentario, sapientemente selezionati. Ad aprire oggi il calendario di appuntamenti sarà "Torna a casa Jim!, a seguire Rwanda, La strada dei Samouni e Cosa dirà la gente.

PROGRAMMA:


5 Novembre
"TORNA A CASA, JIMI!" DI Marios Piperides (Cipro 2018, genere Commedia/Drammatico, 92')
Nicosia, capitale di Cipro. Secondo la legge, nessun animale, pianta o prodotto può essere trasferito dal settore greco di Cipro a quello turco. E viceversa. Così, quando il cane Jimi Hendrix attraversa accidentalmente la zona cuscinetto dell’ONU, il suo padrone rocchettaro Yiannis (Adam Bousdoukos), in procinto di lasciare l’isola per cercare fortuna altrove, deve invece fermarsi, facendo di tutto per riportarlo indietro. E “fare di tutto” significa una cosa sola, violare la legge, perché il povero Jimi è diventato automaticamente merce di contrabbando! La spericolata alleanza tra il greco Yiannis e il turco Hasan deciderà le sorti della partita. Fughe rocambolesche e vite stravaganti si incrociano in una commedia sull’assurdità dei confini e sulla possibilità di abbatterli grazie a un sincero incontro con l'altro.

12 /13/14 Novembre
"RWANDA" di Riccardo Salvetti. Con Marco Cortesi, Mara Moschini, Aaron T. Maccarthy (Italia, 2018, Drammatico, Durata 91')
Una storia vera, ambientata durante il tragico genocidio della popolazione Tutsi in Rwanda, nella primavera del 1994. Una vicenda spesso sconosciuta, che il film si prefigge di analizzare attraverso gli occhi dei suoi protagonisti. Mara Moschini, che ha diviso prima il palco e poi lo schermo con Cortesi, evidenzia la volontà del gruppo di valorizzare l'impegno sociale con cui hanno proceduto alla lavorazione delle varie fasi del film (ad esempio, coinvolgendo 480 persone provenienti da 24 paesi africani, spesso immigrati o rifugiati, tra le comparse).

19 Novembre
"LA STRADA DEI SAMOUNI" di Stefano Savona - Premio come Miglior Documentario a Cannes 2018 (Italia/Francia 2018, Documentario, 128')
Tra il dicembre 2008 e il gennaio 2009 la striscia di Gaza viene colpita da un violento attacco dell'esercito israeliano: la famiglia Samouni viene decimata, lasciando figli senza genitori. Stefano Savona si reca sul luogo della strage e vi fa ritorno un anno dopo, in occasione del matrimonio di uno dei superstiti della famiglia. I fatti di sangue vengono invece ricostruiti attraverso il contributo dell'animazione a cura di Simone Massi (Art Director), Magda Guidi e Anna Ferrandes, e di una sceneggiatura, basata sulle testimonianze di chi c'era.
ALLA PROIEZIONE SARA' PRESENTE MAGDA GUIDI, CO-AUTRICE DELL'ANIMAZIONE.

26 Novembre
"COSA DIRA' LA GENTE" di Iram Haq (Norvegia/Germania/Svezia 2017, Drammatico, 106')
Oslo. Nisha ha sedici anni e una doppia vita. In famiglia è una perfetta figlia di pachistani. Fuori casa è una normale ragazza norvegese. Quando però il padre la sorprende in casa di notte in compagnia del suo ragazzo i genitori e il fratello si organizzano per portarla, contro la sua volontà, in Pakistan affidandola a una zia. In un Paese che non ha mai conosciuto Nisha è costretta ad adattarsi alla cultura da cui provengono suo padre e sua madre, ma il senso di libertà è ancora vivo in lei..

Cinema Teatro Verdi Forlimpopopoli
Piazza Fratti (cortile Rocca) 7
tel. 0543/744340
cinemaverdi@cinemaverdi.it
www.cinemaverdi.it
Guido Cinemaverdi

INGRESSO:
INTERO: € 6
RIDOTTO: € 4 per Universitari, Ragazzi fino a 10 anni, Anziani oltre i 60 anni, Militari, Aderenti Convenzione AGIS, Scuola di Musica Popolare Forlimpopoli, WWF, Amnesty International, Mariette Forlimpopoli, Centro Giovanile ANDREA Forlimpopoli



 


Documenti allegati


Condividi e proponi

Condividi l'articolo presente in questa pagina per diffondere le informazioni sulle più imporanti reti sociali o oppure proponi l'articolo sui più importanti social news