5 per mille nomi e importi dei beneficiari 2012

Il 9 aprile l'Agenzia delle Entrate ha finalmente comunicato l’elenco degli enti ammessi ed esclusi dalla distribuzione del 5 per mille in base alle scelte dei contribuenti nelle dichiarazioni dei redditi del 2012.
I due file sono disponibili a questa pagina, per ogni ente sono indicate le preferenze ricevute e gli euro spettanti.

A questa pagina inoltre l’Agenzia delle Entrate spiega anche la procedura che gli enti devono seguire per ricevere il pagamento.

_____________________________________________________________________________________________________________

5 per 1000 anno 2012 Pubblicato elenco dei pagamenti

Pubblicato, sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’elenco delle disposizioni di pagamento per complessivi 175.693.191,32 euro relativi a 29.572 enti beneficiari del cinque per mille anno 2012 con importo inferiore a 500.000 euro.
Controlla che la tua associazione sia presente e verifica il codice IBAN!!!

Di sgeuito il link della notizia: http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/CinquePerMille/Pages/elenco_pag_effett2012.aspx

In allegato alla notizia è presente l'Elenco ordinativo del 5per 1000 

Si invitano gli enti a verificare l'esattezza delle coordinate di accredito del 5 per mille e in caso di mancato accredito per problemi di IBAN comunicare le nuove coordinate esclusivamente alla sede territoriale dell'Agenzia delle Entrate (non al Ministero del Lavoro). La Direzione Centrale dell'Agenzia delle Entrate trasmetterà al Ministero un successivo elenco con le coordinate rettificate degli storni dei pagamenti non andati a buon fine.

Si ricorda che:

  • le somme percepite vanno rendicontate entro un anno dalla data di erogazione (DPCM 23 aprile 2010 art. 12), utilizzando il modello e sulla base delle istruzioni contenute nelle linee guida del Ministero del Lavoro e pubblicate sul sito istituzionale nell'ultima versione disponibile, predisponendo altresì la relativa relazione illustrativa;
  • I rendiconti relativi  a contributi di importo pari o superiore a 20.000 euro dovranno essere trasmessi, unitamente alla  prescritta relazione illustrativa e ad eventuali allegati, alla Direzione Generale del Terzo Settore – Divisione I – Via Fornovo, 8 – 00192 Roma entro i 30 giorni successivi, esclusivamente con raccomandata A/R.